L’impiego intensivo dei fertilizzanti convenzionali costituisce uno dei fattori antropogenici responsabili della eutrofizzazione dei corpi idrici a debole ricambio: sostanze nutritive come azoto e fosforo non assorbiti dal suolo, vengono trasportati dalle piogge nelle acque sotterranee che confluiscono nei laghi e nei mari.

Nanoparticelle contenenti fosforo e calcio sono arricchite di azoto e potassio allo scopo di ottenere nanofertilizzanti che, rispetto ai fertilizzanti convenzionali, hanno la caratteristica di incorporare elevate quantità di nutrienti in un piccolo volume, consentendo un rilascio graduale degli stessi, determinato dalla dissoluzione delle nanoparticelle e modulato su scala temporale. Il rilascio avverrà nel giro di poche ore per i nutrienti assorbiti sulla superficie delle nanoparticelle, mentre si verificherà nel corso di giorni o settimane per i nutrienti presenti all’interno delle stesse.

Se ricopriamo queste nanoparticelle con una “camicia” di un altro agente fertilizzante, come l’urea, questa viene rilasciata molto più velocemente, garantendo un apporto immediato di azoto nelle prime fasi di applicazione. Lo stesso materiale può agire da fertilizzante per un tempo prolungato, garantito dalla copresenza di due meccanismi di rilascio differenti, uno rapido e uno molto più graduale.

Le piante saranno più sane nel senso che, godendo degli effetti benefici dei fertilizzanti (il loro “alimento”) a rilascio controllato, avranno sicuramente meno bisogno di agrofarmaci. Si ricordano applicazioni legate alla Nanosensoristica diffusa e localizzata applicata alla agricoltura (smart farm), nei sistemi di somministrazione di pesticidi, fertilizzanti (nanodispenser), nel controllo e localizzazione a distanza delle colture (precision farm).

Richiedi una consulenza con un nostro esperto

Il nostro staff di tecnici e ricercatori è a Tua completa disposizione per aiutarti nella risoluzione di problematiche legate alla Tua coltivazione. Compila il form e sarai ricontattato quanto prima

Il nostro staff di tecnici e ricercatori è a Tua completa disposizione per aiutarti nella risoluzione di problematiche legate alla Tua coltivazione. Compila il form e sarai ricontattato quanto prima

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.